Akkatà - Sedicesima cena d'autunno

16-11-2019 - Bologna - Akkatà

Tin Woodman, One Glass Eye e YOY ...

08-11-2019 - Modena - Kalinka

Vibra - Concerti del fine settimana

08-11-2019 - Modena - Left Progetto Vibra

Prometeo - Novembre 2019

08-11-2019 - Ravenna - Prometeo

Ferrara - Programmazione Sala Boldini

07-11-2019 - Ferrara - Louise Brooks

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

06-11-2019 - Reggio Emilia

Area Sismica - THE YOUNG MOTHERS ...

03-11-2019 - Forlì - Area Sismica

Vibra - Concerti del fine settimana

01-11-2019 - Modena - Left Progetto Vibra

Ferrara - Programmazione Sala Boldini

07-11-2019

Programmazione Cinema Boldini dal 7 al 13 novembre

da giovedì 7 novembre:

PARASITE, regia di Bong Joon-ho

(Corea del Sud, 2019 – 132’)

giovedì 7 novembre ore 21.00 v.o. sott. ita

venerdì 8 novembre ore 21.00

sabato 9 e domenica 10 novembre ore 18.00 - 21.00

Parasite racconta la storia di una famiglia maestra nell'arte dell'arrangiarsi. Padre, madre e i due figli adolescenti cercano di sbarcare il lunario agganciandosi ai wi-fi gratuiti e con piccoli lavoretti precari quando riescono subdolamente a intrufolarsi nella ricca famiglia dei Park attraverso finte identità: insegnante di inglese, esperta di arte terapia, autista e governante finché le bugie cominceranno a ritorcersi contro di loro. Un film sulla lotta di classe e sulla precarietà. Il film sudcoreano è stato premiato con la Palma d'oro al Festival di Cannes.

Risultato immagini per parasite bong joon ho poster"

Clicca [qui] per il trailer

...............

lunedì 11 novembre ore 21.00

SELFIE, regia di Agostino Ferrente

(Italia, 2019 – 78’) - ingresso libero

per la Festa della Legalità e della Responsabilità 2019

17^ edizione del Festival dei Diritti

Alessandro e Pietro sono due sedicenni che vivono nel Rione Traiano di Napoli dove, nell'estate del 2014 Davide Bifolco, anche lui sedicenne, morì ucciso da un carabiniere che lo inseguiva avendolo scambiato per un latitante. I due sono amici inseparabili. Alessandro ha trovato un lavoro da cameriere in un bar mentre Pietro, che ha studiato per diventarlo, cerca un posto da parrucchiere. I due hanno accettato la proposta del regista di riprendersi con un iPhone raccontando così la loro quotidianità di ragazzi come tanti altri nel mondo.

Locandina italiana Selfie

Clicca [qui] per il trailer

...............

martedì 12 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

giovedì 14 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

THE IRISHMAN, regia di Martin Scorsese

(USA, 2019 - 209')

Il film è incentrato sulla figura realmente esistita del criminale Frank Sheeran (Robert De Niro) detto "The Irishman", veterano della seconda guerra mondiale, invischiato con il mafioso Russell Bufalino (Joe Pesci). Attraverso gli occhi di Frank, nel corso dei decenni, viene raccontata la sua vita e la sua carriera mafiosa, tra cui uno dei più grandi misteri che ha ossessionato l'opinione pubblica statunitense, la scomparsa nel luglio 1975 del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa (Al Pacino), amico dello stesso Sheeran. Un caso nel quale è inevitabilmente invischiato lo stesso Fank e che è rimasto irrisolto nel tempo. Nessuno è stato mai condannato né il corpo di Hoffa è mai stato ritrovato.
Il film offrirà un ritratto indedito dei segreti della criminalità organizzata del tempo: i suoi sistemi interni, gli imbrogli, le rivalità e i collegamenti co n la politica tradizionale.

Risultato immagini per irishman"

[Clicca qui per il trailer]

...............

1989|2019 TRENT'ANNI SENZA MURO

La selezione dei titoli in programma è volta a presentare al pubblico uno spaccato di vita nell’ex DDR a cavallo del 1989, anno decisivo per la recente storia tedesca ed europea

[Clicca qui per il trailer della rassegna]

 

mercoledì 13 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

 DIE MAUER (Il Muro), regia di Jurgen Böttcher

( 1990 - DDR - Colore - 99’ ) - ingresso 5 euro

introduce Andrea Baravelli - Università degli Studi di Ferrara

in collaborazione con l'Istituto di Storia contemporanea di Ferrara

Un film sugli ultimi giorni del Muro di Berlino nel centro della città intorno a Potsdamer Platz e alla Porta di Brandeburgo, in cui lo smantellamento del muro pervade i sensi. Il film più rappresentativo sulla caduta del Muro di Berlino in cui le immagini sono mostrate sullo sfondo acustico di macchine edili, masse curiose e l'arrivo inarrestabile dei media. Die Mauer riflette l'anima di Berlino in quei giorni di cambiamento.

........

Prossimo appuntamento della rassegna:

lunedì 18 novembre ore 21.00 - v.o. sott. ita

→ VERRIEGELTE ZEIT (Tempo bloccato), regia di Sybille Schönemann

( 1990 - DDR - B/N - 94’ ) - ingresso 5 euro

Sibylle Schönemann era una regista della Germania dell'Est. Nel 1984, lei e suo marito sono stati arrestati dalla Stasi e incarcerati per poi essere esiliati nella Germania occidentale. Dopo la riunificazione, è tornata in patria con una troupe cinematografica per incontrare i suoi "carnefici", che non hanno mostrato alcun rimorso…

 

Abbonamento 5 ingressi soci arci*: 20 €

Abbonamento 5 ingressi intero: 30 €

Abbonamento 5 ingressi soci arci* under 30: 15 € (festivi esclusi)

*A partire dal 1° ottobre 2019 sarà necessario rinnovare la tessera arci per poter usufruire dell’abbonamento. Validità tessera 1° ottobre 2019/ 30 settembre 2020

 .............

ALTRE ATTIVITÀ

Da lunedì 21 ottobre torna il cineforum a Officina Meca. Ingresso gratuito con tessera Arci.  

---------------------------------------------

     

ARCI Ferrara

Via della Cittadella 18/a, 44121 Ferrara
E-mail: ferrara@arci.it · Tel: 0532 1858052
Website: www.arciferrara.org

Comitato: Ferrara

Circolo: Louise Brooks

Immagini:

CMS Priscilla Framework by Plastic Jumper - Privacy e cookie policy

Accesso redazione