Akkatà - Sedicesima cena d'autunno

16-11-2019 - Bologna - Akkatà

Tin Woodman, One Glass Eye e YOY ...

08-11-2019 - Modena - Kalinka

Vibra - Concerti del fine settimana

08-11-2019 - Modena - Left Progetto Vibra

Prometeo - Novembre 2019

08-11-2019 - Ravenna - Prometeo

Ferrara - Programmazione Sala Boldini

07-11-2019 - Ferrara - Louise Brooks

Notizie dall'Arci di Reggio Emilia

06-11-2019 - Reggio Emilia

Area Sismica - THE YOUNG MOTHERS ...

03-11-2019 - Forlì - Area Sismica

Vibra - Concerti del fine settimana

01-11-2019 - Modena - Left Progetto Vibra

Children No More - matite contro la violenza sui minori

09-05-2009


CHILDREN NO MORE matite contro la violenza sui minori

  Children No More - matite contro la violenza sui minori è una mostra d’illustrazione e fumetto contro la violenza sui minori, curata da Alessandro Dezi e Fiorenza Filippi per conto della Karibu Onlus.   L’idea nasce con il preciso scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su una delle più gravi piaghe sociali esistenti: l’abuso e lo sfruttamento dei minori, in ogni forma e luogo nel mondo, perpetrata attraverso abominevoli pratiche quali la violenza domestica, la pedofilia, il lavoro e la prostituzione minorile, il turismo sessuale, la manipolazione psicologica dei mass media, i bambini soldato, le vittime civili dei conflitti armati.   I curatori e la Karibu Onlus credono fortemente che un medium come l’illustrazione e il fumetto sia un mezzo di comunicazione fascinoso ed evocativo – non esclusivamente a livello ludico – perfettamente in grado di veicolare messaggi universali potenti ed incisivi, nell’immaginario collettivo, per un target di utenza variabile dall’infanzia fino alla terza età, utilizzando un linguaggio originale, un linguaggio “altro” che si distingua dagli stereotipi della divulgazione culturale.   Alla selezione hanno risposto entusiasticamente 140 artisti italiani ed internazionali, dall’autore professionista al giovane esordiente, tutti d’indubbia caratura artistica. Citiamo qualche nome, fra i più significativi:   Giuseppe Palumbo, Giuseppe Manunta, Francesca Ghermandi, Leo Ortolani, Maurizio Ribichini, Onofrio Catacchio, Alberto Corradi, Antonio Bruno, Alberto Ponticelli, Alessio Spataro, Massimo Giacon, Claudio Parentela, Ottokin, Stefano Piccoli, Squaz, Ratigher, Nicoz, Gianluca Costantini, Claudio Stassi, Paolo Parisi, Elena Rapa, Emiliano Mammucari, Falcinelli & Poggi, Mauro Cicarè, Genea, MP5, Luisa Montalto, Maicol & Mirco, Hurricane Ivan, Lele Corvi, Luca Genovese, Maurizio Rosenzweig, Matteo Cremona, Paolo Di Orazio, Roberto Mangosi, Rocco Lombardi, Stefano Misesti, Sergio Algozzino, Thomas Bires, Sergio Ponchione, Miguel Angel Martin, Aleksandar Zograf, Peter Kuper, Max Andersson, Mike Diana, Trevor Brown, Ivan Brun, Eric Drooker, Mac McGill, Jennifer Camper, Ryan Inzana, Daniel Silvestre da Silva, Rafael Gouveia, Line Hoven.   Children No More ha effettuato tappa nelle seguenti località:   3/15 giugno 2008: Galleria SpazioGiovani – Bari 16/19 settembre 2008: Biennale d'Arte Contemporanea Rocco Dicillo – Triggiano (BA) 22/23 novembre 2008: Meeting del Volontariato c/o Fiera del Levante – Bari 29 novembre/10 dicembre 2008: Museo del Territorio – Alberobello (BA)   Blog ufficiale: childrennomore.blogspot.com
Ingresso gratuito
Piacenza, Palazzo Farnese 9-10 maggio 2009 
orari: 10.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00
inaugurazione venerdì 8 maggio h. 17.00

Comitato: Piacenza

CMS Priscilla Framework by Plastic Jumper - Privacy e cookie policy

Accesso redazione